Informazioni

LINUS' Abbigliamento

C. Vittorio Emanuele, 8

07047 THIESI (SS)

Tel. 079 889597

E-mail: info@linusabbigliamento.com

P.Iva: 02033530904

Previsioni meteo

Social Networks

Share |
  • Esclusivo!
    continua la promozione del 20% in via Roma al primo piano
  • Produzione di abbigliamento etnico sardo e abiti in velluto.
  • Tanto abbigliamento giovane, trendy e sport-wear
  • Ampia scelta di calzature delle migliori marche

Etnico Sardo

velluto

Da circa 20 anni, Linus' Abbigliamento ha intensificato la sua produzione di abiti etnici e tradizionali sardi, dedicando massima attenzione alle rifiniture ed alla ricerca di tessuti pregiati.

Le ultime tendenze hanno infatti riscoperto l'abito tradizionale da indossare anche nella quotidianità.
 
Abbiamo pertanto ampliato le nostre proposte anche agli accessori; si vendono infatti bisaccie grandi e piccole e borse fatte con telai tradizionali che riprendono quindi il gusto tipico sardo.
 
Nello specifico, commercializziamo e  produciamo  su misura Berritta, Costumi Sardi originali, Mucadore, Ragas, Camice, Pala a Supra, Capi in velluto e Mesu Carzas.
Si commercializzano anche tappeti sardi prodotti dai migliori artigiani.
 
Particolare attenzione vogliamo dare anche alle calze di lana di agnello sardo, rinomate per la loro caratteristica antisettica.
 
Tuttavia il nostro articolo di spicco è l'abbigliamento artigianale etnico in velluto, con ampia scelta di tessuti e colori, in velluto liscio, rigato ed elasticizzato.
I modelli delle giacche e dei pantaloni sono una rivisitazione dell'abbigliamento tradizionale e rispecchiamo la cultura e l'identità dei sardi.
I capi sono preparati con tessuti di ottima qualità e pregio.
 
  

Il Costume tipico sardo

costumesardo

Il costume tipico sardo è coloratissimo, pieno di decorazioni e arricchito da gioielli di ispirazione ispano-moresca. Spesso la ricchezza di questi costumi è in contrasto con la povertà dei paesi ai quali appartengono.

Pur essendo molto diversi tra di loro, i costumi sardi hanno degli elementi comuni quali:
  • gli uomini indossano spesso il corsetto e la berritta (il cappello), in alcuni paesi anche il gonnellino rosso (Oristano) o la mastruca (giaccone in pelle di montone o capra, oppure realizzato in orbace, cioè tessuto di lana grezza fatto a mano
  • le donne invece hanno il capo coperto da uno scialle colorato e a frange, un velo di pizzo bianco, una cuffia anch’essa colorata e ricamata. Le gonne spesso lunghe, plissettate e colorate (solo in pochi comuni le donne utilizzano la gonna corta), grembiule ricamato a mano.